iscrizionenewslettergif
Politica

Sindaco o consigliere? Gori: non ho ancora deciso

Di Redazione5 Aprile 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sindaco o consigliere? Gori: non ho ancora deciso
Giorgio Gori

BERGAMO — Non ha ancora deciso. Giorgio Gori non scioglie per il momento la riserva sul suo futuro prossimo.

Oggi, alla prima seduta del consiglio regionale, il candidato governatore del centrosinistra si è presentato regolarmente al Pirellone e ai giornalisti ha detto “che deciderò a breve” se restare sindaco di Bergamo oppure consigliere regionale.

Le due cariche infatti non sono compatibili. Le procedure prevedono che per decidere Gori abbia a disposizione 90 giorni, da oggi, giorno dell’insediamento della giunta per le elezioni della Regione.

A stretto giro l’attacco della Lega, per bocca di Roberto Calderoli. “È sconcertante e vergognoso che oggi il teorico sindaco Giorgio Gori dica testualmente ‘Lasciatemi tempo per decidere’ se fare il sindaco di Bergamo o il consigliere regionale”.

“È passato oltre un mese dal voto, possibile che Gori non abbia ancora preso una decisione. E’ inaccettabile continuare a prendere in giro i bergamaschi in questo modo: Gori dimostri rispetto per la città”, conclude il leghista.

Salvini: governo di centrodestra coinvolgendo M5s

Salvini dopo l'incontro con MattarellaROMA -- "Lavoriamo per un governo che lavori almeno 5 anni. Partendo da chi ha ...

Regione: Violi (M5s) rinuncia all’indennità

Dario VioliMILANO -- “Sono felice e orgoglioso di rinunciare al doppio stipendio che spetterebbe a chi ...