iscrizionenewslettergif
Bassa

Pendolari Bassa Bergamasca: class action contro Trenord

Di Redazione12 marzo 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Avanzata dal Comitato di Romano di Lombardia e affidata all'avvocato trevigliese Laura Rossoni

Pendolari Bassa Bergamasca: class action contro Trenord
Un treno di Trenord

BERGAMO — Sono circa 100 le persone che intendono partecipare alla class action avanzata dal Comitato pendolari di Romano di Lombardia contro Trenord per i disservizi sui treni.

La class action è stata affidata all’avvocato trevigliese Laura Rossoni. “Possono promuovere la class action tutti i viaggiatori che hanno un abbonamento settimanale, mensile o annuale e che hanno subito i gravissimi disservizi di Trenord di questi mesi: cancellazioni, informazioni inesistenti, treni sovraffollati, vagoni con porte che non si aprono” spiega il legale.

L’avvocato chiederà il risarcimento per i danni non patrimoniali subiti, oltre alla restituzione del prezzo dell’abbonamento.

Entro il 31 marzo verranno raccolte le procure e poi verrà predisposto l’atto di citazione. Successivamente si potrà ancora aderire alla class action secondo le forme indicate dal Tribunale di Milano.

“Chi ha riportato lesioni nel deragliamento del 25 gennaio non potrà chiedere il risarcimento con la class action ma dovrà agire individualmente perché la class action mira a tutelare situazioni omogenee. Per informazioni ci si può rivolgere al mio studio legale oppure al comitato pendolari di Romano”.

Il comitato raggruppa molti dei viaggiatori della tratta Cremona-Crema-Treviglio-Milano. E’ la linea su cui viaggiava il diretto delle 5.36 da Cremona, deragliato pochi minuti prima delle 7 nei pressi della stazione di Pioltello (Milano).

Senza reddito ma vive in villa da 280 metri quadrati

I carabinieri in azioneBERGAMO -- Senza alcun reddito ufficiale, viveva in una villa di 280 metri quadrati di ...

Osio Sotto: ritrovata in Svizzera la donna scomparsa

I carabinieriOSIO SOTTO -- E' stata trovata viva in Svizzera la donna scomparsa da Osio Sotto ...