iscrizionenewslettergif
Italia

Trovata legata per i polsi: morta in casa

Di Redazione7 Febbraio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Trovata legata per i polsi: morta in casa
I carabinieri sul posto

ALESSANDRIA — Una donna di 71 anni trovata in casa dal 118 con i polsi legati e in stato di semi incoscienza, è morta durante i soccorsi. E’ successo ieri sera in una frazione di Arquata Scrivia (Alessandria), tra il Piemonte e la Liguria.

A trovarla e a dare l’allarme è stato il figlio, in località Pessino. La causa della morte sarebbe da attribuire a ipotermia.

Sul posto i carabinieri del nucleo investigativo di Novi Ligure e Arquata Scrivia, con il magistrato di turno. La donna non era imbavagliata e, secondo quanto si è appreso, non era residente in quell’abitazione che sarebbe la seconda fase di famiglia.

Perde consistenza l’ipotesi di una rapina – nella casa, in una piccola frazione, non c’erano oggetti di valori, ma mobilio di scarso pregio e oggetti di vario tipo accatastati in modo abbastanza disordinato.

Camion esce di strada: rimorchio si impenna sull’albero

Il rimorchio impennato su tronco alberoVENEZIA -- Un incidente occorso ieri a un tir sulla statale Triestina ha portato il ...

Cade nella porta di vetro: commerciante si taglia la gola e muore

L'ambulanzaRICCIONE -- Terribile disgrazia ieri a Riccione. Un commerciante di 67 anni è morto tagliandosi ...