iscrizionenewslettergif
Italia

Molesta una donna e aggredisce due carabinieri

Di Redazione15 Gennaio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Molesta una donna e aggredisce due carabinieri
I carabinieri

PISTOIA — Ha molestato una donna a Chiesina Uzzanese (in provincia di Pistoia), l’ha seguita fino a Montecatini e quando sono intervenuti i carabinieri ne ha feriti due urtandoli con l’auto.

L’uomo, 33enne albanese, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni, per il rifiuto di sottoporsi ad alcol-test e droga-test e per guida con patente sospesa causa uso di stupefacenti.

Ora è nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima. I due carabinieri feriti sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Pescia per contusioni.

Secondo la ricostruzione una 52enne, pistoiese, ha chiesto aiuto al 112 dicendo che un tale la stava seguendo benché lei si trovasse in auto con conoscenti. Quando è arrivata una ‘gazzella’, il molestatore ha continuato a transitare vicino e ignorato l’alt dei militari, è scappato per una decina di chilometri.

Alpini trovano resti umani su una collina

Le ricerche dei carabinieriAOSTA -- Un cranio, un femore e alcune ossa umane sono state ritrovate giovedì 11 ...

Brescia, bimbo di tre anni ricoverato per meningite

LaboratorioBRESCIA -- Un bambino di tre anni è ricoverato da ieri all'ospedale di Manerbio, nel ...