iscrizionenewslettergif
Politica

Regione: Maroni verso la rinuncia. Spunta Fontana

Di Redazione8 Gennaio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I motivi politici che potrebbero portare a un passo indietro del governatore. E Gori ringrazia

Regione: Maroni verso la rinuncia. Spunta Fontana
Roberto Maroni

MILANO — Il governatore della Lombardia Roberto Maroni potrebbe rinunciare alla ricandidatura alla presidenza della Regione, per “motivi personali”. Prendono corpo le indiscrezioni filtrate nei giorni scorsi. Anzi, lo scrivono ufficialmente i leader della coalizione di centrodestra in un comunicato congiunto.

Sarò lo stesso Maroni a chiarire la sua posizione in una conferenza stampa che si terrà lunedì mattina in Regione. Potrebbe trattarsi di un passa indietro per farne uno avanti. Rinunciando alla presidenza della Lombardia Maroni potrebbe ambire a un posto di altissimo livello, anche il più ambito, qualora il centrodestra vincesse le prossime elezioni nazionali.

Inoltre c’è la questione della lista Maroni. Lista che Salvini non vuole assolutamente e che il governatore invece ritiene indispensabile per la sua corsa.

Infine, va comunque ricordato che il governatore è attualmente tra gli imputati del processo sulle presunte pressioni per far ottenere un contratto di lavoro e un viaggio a Tokyo a sue due ex collaboratrici dell’epoca in cui era ministro dell’Interno.

Certo è un’eventuale uscita di scena di Maroni riaprirebbe la partita in Regione. Gori, dato per spacciato fino a qualche settimana fa, potrebbe recuperare terreno prezioso.

Il centrodestra avrebbe già pronto il sostituto di Maroni. Si tratterebbe di Attilio Fontana, leghista e varesino come l’attuale governatore. Fontana era stato anche presidente del consiglio regionale. Ha un profilo moderato e potrebbe raccogliere consensi anche al di fuori del centrodestra. Ma nelle ultime ore si parla anche del deus ex machina leghista, Giancarlo Giorgetti. Staremo a vedere.

Gentiloni: il Pd può essere il primo partito

Paolo GentiloniROMA -- "Le elezioni sono importantissime, ogni cittadino può dire la sua, e le elezioni ...

Maroni lascia (anzi raddoppia). Oggi candidatura alternativa

Roberto Maroni e Attilio FontanaMILANO -- Più che un addio, pare un arrivederci. E probabilmente a Roma. Il presidente ...