iscrizionenewslettergif
Economia

Arriva la tassa sulla spesa: i sacchetti costeranno di più

Di Redazione3 gennaio 2018 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Fino a 10 centesimi a sacchetto. Ulteriore aggravio sulle famiglie italiane

Arriva la tassa sulla spesa: i sacchetti costeranno di più
Soldi

BERGAMO — Brutte notizie per i consumatori. Con l’arrivo del nuovo anno scatta una nuova “tassa sulla spesa”. Ovvero l’incremento dei costi dei sacchetti di plastica.

La “tassa” prevede un costo aggiuntivo per ogni sacchetto utilizzato. Pochi centesimi alla volta, certo, ma che a lungo andare rischiano di avere un peso non indifferente sul budget delle famiglie italiane.

Ciascun sacchetto, al prezzo variabile dai 2 fino a un massimo di 10 cent, dovrà essere quindi rigorosamente biodegradabile e compostabile e contenere come minimo il 40% di materia prima rinnovabile. Contenute nella legge di conversione del decreto legge Mezzogiorno che ha avuto il via libera lo scorso agosto, le nuove norme puntano a reprimere pratiche illegali dannose per l’ambiente.

E attenzione a fare i ‘furbetti del sacchettino’. Per chi contravverrà alla legge sono infatti previste pesanti multe: utilizzare nei reparti gastronomia, macelleria, ortofrutta, ecc., shopper al di fuori della normativa, costerà al trasgressore da 2.500 fino a 100.000 euro di multa in base alla violazione del divieto.

Anno nuovo: i rincari costeranno 952 euro in più a famiglia

SoldiBERGAMO -- Brutte notizie per le famiglie italiane. Con l'arrivo del nuovo anno arriva anche ...

Sacchettini a pagamento: rabbia e proteste in rete

Sacchetti per la spesaBERGAMO -- Ondata di proteste in rete per la nuova tassa "occulta" sulla spesa, attraverso ...