iscrizionenewslettergif
Politica

Sondaggi: Pd al minimo storico. Grasso sfiora l’8 per cento

Di Redazione6 dicembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Scende il M5s. Forza Italia sale al 17 per cento, staccando la Lega di quasi tre punti

Sondaggi: Pd al minimo storico. Grasso sfiora l’8 per cento
Grasso e Renzi

MILANO — Se si votasse oggi il Partito Democratico sarebbe in grossa grossissima difficoltà. E’ quanto sostengono gli ultimi sondaggi sulle elezioni politiche in Italia.

Secondo l’ultima rilevazione demoscopica effettuata da Tecné, il Pd di Matteo Renzi starebbe perdendo terreno a favore della nuova formazione di sinistra “Liberi e uguali” di Aldo Grasso.

Stando al sondaggio il Partito Democratico sarebbe al 23,3 per cento, il minimo storico. I voti persi andrebbero alla formazione appena formata da Grasso, passata nel corso della settimana al 7,8 per cento (la somma dei tre partiti che compongono la lista di Grasso in origine era del 6,1 per cento).

In calo anche il Movimento 5 stelle che pur restando il primo partito in Italia scende al 26,1 per cento (era al 27).

Il Centrodestra, se unito, questa settimana raggiunge il 36,6 per cento. Forza Italia sale al 17 per cento e stacca la Lega di quasi tre punti (14,2%).

Cresce anche Fratelli d’Italia che arriva al 5,4 per cento.

Praticamente scomparsa Alternativa Popolare di Angelino Alfano, precipitata all’1,6 per cento.

Colpo di scena, Pisapia si ritira: impossibile dialogo col Pd

Giuliano PisapiaMILANO -- Colpo di scena nella sinistra italiana. Giuliano Pisapia avrebbe deciso di fare un ...