iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, lavori da 700mila euro ai cimiteri

Di Redazione28 Novembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, lavori da 700mila euro ai cimiteri
Il cimitero di Bergamo

BERGAMO — Un investimento da 700mila euro sui cimiteri cittadini di Bergamo, fra Monumentale e Colognola. Lo ha deciso l’amministrazione comunale che ha approvato due progetti distinti, ma di notevole importanza per quello che è considerato uno dei luoghi in città che più di tutti richiede costanti attenzioni.

Al cimitero monumentale si sostituirà completamente il manto di copertura del settore denominato Portici di Ponente, costituito da lastre in fibrocemento che presenta notevoli ammaloramenti, con infiltrazioni di acqua piovana che creano non pochi disagi. Piccoli interventi di manutenzione, quali la pulizia dei canali di gronda, la rimozione di rampicanti infestanti, l’eventuale verifica dei coppi e la sostituzione delle lattonerie ammalorate, verranno eseguiti sul manto di copertura del settore denominato Avancorpo a Sera. Una nuova pavimentazione in lastre di Luserna verrà realizzata in prossimità dell’intersezione tra il viale San Fermo e il viale Santa Esteria che conduce al nuovo impianto di cremazione: in particolare la nuova pavimentazione sarà dello spessore adeguato a sopportare il transito quotidiano di auto funebri.

Si prevede anche un intervento di tinteggiatura interna alla Chiesa di Ognissanti e la ricostruzione di alcuni percorsi pedonali, un progetto già avviato negli anni scorsi e che quindi prosegue all’interno del cimitero monumentale.

Altri interventi riguardano il cimitero di Colognola, dove il Comune dovrà posare nuove scossaline (si chiamano così le lastre di lamiera, spesso zincata, che sporgono dalla parete di un edificio per impedire le infiltrazioni di acqua piovana), a sostituzione di quelle trafugate recentemente.

Il costo complessivo per questi interventi di manutenzione straordinaria è di 300mila euro. A questi si affianca un progetto da 400mila euro per la realizzazione di nuovi cinerari presso i cimiteri cittadini. Vista la richiesta in aumento di operazioni cimiteriali relative a esumazione ed estumulazioni di resti mortali eseguite, che molto spesso vengono avviati alla cremazione, si è reso necessario reperire all’interno delle strutture cimiteriali cittadine un congruo numero di manufatti da adibire a tale scopo. Per quanto concerne il Cimitero Civico è stata individuata un’area a verde posta in prossimità del vecchio tempio crematorio, su cui verranno realizzate tre torrette cinerarie a completamento di quelle già erette nello stessa area. Stesso discorso per il cimitero di Colognola dove sarà realizzata una torretta cineraria.

“I cimiteri di Bergamo – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – sono uno dei luoghi più delicati della città, spazi che richiedono cure e attenzioni particolari. La nostra amministrazione è da questo punto di vista estremamente attenta e non a caso è stato avviato nei mesi scorsi un piano integrato di sistemazione dei vialetti e ora interveniamo con un investimento così importante. Nel Piano delle Opere Pubbliche di quest’anno vi sono molti interventi di questo genere, lavori che per noi corrispondono a quella che si suole definire una grande opera: sono certo che a far la differenza sia l’attenzione alle piccole necessità e in un cimitero queste sono ancora più significative.”

Bergamo, nuovo servizio di bike-sharing

L'assessore Zenoni e il sindaco GoriBERGAMO -- Il servizio di bike sharing a flusso libero Mobike sbarca a Bergamo. L'avvio ...

Bergamo, la neve arriverà fra venerdì e sabato

Prevista nuova neve a Bergamo e provincia sabato seraBERGAMO -- Pioggerella, un po' di nevischio in montagna e nelle valli. Mentre in pianura ...