iscrizionenewslettergif
Provincia

Cassano d’Adda, sasso contro un’auto: muore bergamasca

Di Redazione10 Novembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La poveretta, una 62enne, è morta per arresto cardiaco in seguito allo spavento

Cassano d’Adda, sasso contro un’auto: muore bergamasca
L'ambulanza

CASSANO — Tragedia ieri sera a Cassano d’Adda, nel Milanese, a pochi chilometri dal confine con la Bergamasca. Una donna di 62 anni è morta, dopo che un sasso gettato da sconosciuti ha colpito la sua auto.

E’ accaduto intorno alle 23:30. L’auto su cui viaggiava la donna con altre 4 persone è stata centrata da un pezzo di calcestruzzo lanciato probabilmente da un terrapieno sulla strada provinciale 121. La grossa pietra ha sfondato il parabrezza.

Non ci sono stati altri feriti. Ma la 62enne, a causa del forte choc, ha avuto un malore ed è andata in arresto cardiaco.

Le persone che viaggiavano sull’Opel Astra facevano parte di un gruppo di preghiera che stava tornando da Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo.

L’impatto è avvenuto all’altezza di Cassano d’Adda sulla strada provinciale che da Cernusco sul Naviglio va in direzione di Carugate.

Il sasso del peso di 1,2 chili sarebbe stato lanciato da un terrapieno alto circa 5 metri sulla corsia opposta.

Ha sfondato completamente il parabrezza della vettura ma non ha colpito i passeggeri. La 62enne, che sedeva sul sedile passeggeri anteriore, presa dallo spavento ed è morta pochi minuti dopo sul posto.

Sul vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri.

Contributi per le aree montane: ecco chi li riceverà

Gli effetti benefici della montagnaBERGAMO -- L'assessore regionale allo sviluppo economico Mauro Parolini, ha dato il via libera a ...

Bergamo e Seriate: due incidenti d’auto

BERGAMO -- Due incidenti stradali in due diversi luoghi della città, ieri pomeriggio, con conseguenti ...