iscrizionenewslettergif
Politica

Martina (Pd): apriamo alle altre forze progressiste

Di Redazione5 Novembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Martina (Pd): apriamo alle altre forze progressiste
Maurizio Martina

BERGAMO — “Per il centrosinistra serve un nuovo inizio. Il Partito Democratico è pronto a confrontarsi senza veti con tutte le forze progressiste, europeiste, moderate, interessate a costruire unità e non divisione”. Lo scrive il vicesegretario del Pd, il bergamasco Maurizio Martina.

La nuova legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum 2.0, potrebbe diventare un guaio per il Partito Democratico. Stando alle analisi degli esperti, la coalizione di Centrodestra rischia di vincere a man bassa, andando vicina alla maggioranza assoluta sia alla Camera sia al Senato.

Il Pd, lato Martina, cerca dunque di intessere di nuovo alleanze con le componenti che nell’ultimo periodo hanno abbandonato l’alveo del Partito Democratico.

In un contributo pubblicato sul suo blog, il ministro dell’Agricoltura definisce “essenziale” il contributo del Pd ma aggiunge “riconosciamo che a accanto a noi serve protagonismo positivo di altre forze e altre energie”.

Per questo Martina propone “un lavoro comune” e chiede che si fermi il “dibattito spesso sterile sulla leadership”.

Centrodestra attacca Gori: manifesti in tutta Bergamo

Da sinistra, Minuti, Benigni e RibollaBERGAMO -- Sarà probabilmente la più grande campagna di propaganda del centrodestra degli ultimi anni. ...

Piscine Italcementi, bar abbandonato: interpellanza di Minuti

Il bar delle piscine Italcementi di BergamoBERGAMO -- Il consigliere comunale della lista Tentorio Danilo Minuti ha presentato un'interpellanza a risposta ...