iscrizionenewslettergif
Valseriana

Valseriana, precipita dal Pizzo Coca: muore escursionista

Di Redazione25 Ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

E' accaduto questo pomeriggio intorno alle 14. Sul posto gli uomini del soccorso alpino

Valseriana, precipita dal Pizzo Coca: muore escursionista
Il Pizzo Coca

VALBONDIONE — Tragedia questo pomeriggio sulle montagne dell’Alta Valseriana. Un escursionista è morto sul Pizzo Coca, sopra Valbondione.

La vittima Bortolo Pinessi, 66 anni, di Torre de’ Roveri e grande appassionato di montagna.

Con i suoi 3052 metri il Pizzo Coca è la montagna più alta delle Prealpi Orobie. La sua imponenza fa da spartiacque fra la provincia di Bergamo e quella di Sondrio. L’incidente di oggi è avvenuto proprio sotto la cima. La vittima è un bergamasco che è precipitato durante un’escursione lungo la via Normale.

L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 14. Durante la scalata, per cause in corso d’accertamento, il poveretto è caduto nel precipizio. L’escursionista era con un gruppo di amici, che hanno dato subito l’allarme.

L'elicottero in azione

L’elicottero in azione

Sul posto sono arrivati gli uomini del soccorso alpino della delegazione orobica del Cnsas Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) ed è stata attivato in supporto un elicottero di soccorso decollato da Caiolo (Sondrio).

L’intervento è stato risolto dall’elicottero. Il tecnico di elisoccorso del soccorso alpino ha recuperato il corpo senza vita dello sfortunato alpinista per il trasporto a valle.

Valseriana, motociclista contro il guardrail: moto prende fuoco

I pompieri in azioneCASNIGO -- Brutta avventura per un giovane motociclista che sabato sera è finito contro il ...

Gromo, corso di difesa personale per donne (e non solo)

Il sindaco di Gromo Sara Riva (copyright Bergamosera.com)GROMO -- Un corso di difesa personale, per insegnare alle donne - e non solo ...