iscrizionenewslettergif
Italia

Violenta due donne: nigeriano condannato a 6 anni

Di Redazione19 Ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Violenta due donne: nigeriano condannato a 6 anni
I carabinieri

PADOVA — Un nigeriano di 27 anni è stato condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione con rito abbreviato, per aver violentato e rapinato due donne.

I fatti sono avvenuti non distante dal centro di accoglienza di Bagnoli di Sopra (Padova), in cui l’immigrato, richiedente asilo, era ospite.

I due episodi di violenza risalgono al 9 febbraio e al 17 marzo scorsi. In entrambi i casi le donne erano riuscite a divincolarsi e a scappare.

Nell’armadietto del nigeriano, nel centro di accoglienza, i carabinieri avevano trovato i telefoni delle due vittime.

Mano incastrata nell’impastatrice: bimbo ferito

AmbulanzaLUCCA -- Brutta avventura per un bambino di cinque anni. La mano gli è rimasta ...

Firenze, pezzo di capitello si stacca dalla basilica e uccide turista

La basilica di Santa Croce a FirenzeFIRENZE -- Tragedia questa mattina a Firenze. Una pietra staccatasi dalla sommità di una navata ...