iscrizionenewslettergif
Economia

Manovra, confermato il bonus per i giovani

Di massimiliano formisano19 ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Manovra, confermato il bonus per i giovani
Soldi

BERGAMO —  Il bonus cultura per i diciottenni continuerà a essere distribuito. E’ quanto si legge nella bozza della manovra economica 2018.

Nel documento si precisa che la card da 500 euro vale anche “per i soggetti che compiono 18 anni di età nell’anno 2018 e negli anni successivi”.

La card si potrà utilizzare, come già previsto, per cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, ma anche per l’acquisto di corsi di musica, di teatro o di una lingua straniera.

Mentre il nuovo ‘bonus giovani’ per le assunzioni con il Jobs Act degli under 29, età che sale agli under 35 per il solo 2018, se non utilizzato per gli interi 3 anni alla prima assunzione, sarà ‘portabile’ “indipendentemente dall’età anagrafica del lavoratore alla data delle nuove assunzioni”.

Nella bozza della manovra lo sconto del 50% dei contributi non si applica “ai rapporti di lavoro domestico e di apprendistato”. Lo sconto vale però per la trasformazione dell’apprendistato e dei contratti a termine.

Lavoro, cala la disoccupazione in Lombardia

Disoccupato un giovane su treMILANO -- Cala la disoccupazione in Lombardia, anche se i livelli dei senza lavoro sono ...

Tasse, calano solo per le grandi imprese. E le piccole?

SoldiROMA -- Alla fine sono state premiate dal fisco ancora una volta le medie e ...