iscrizionenewslettergif
Valseriana

Val Gandino, malore in baita: muore imprenditore edile

Di Redazione18 Ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La vittima é Piersandro Camilli titolare di un'azienda molto nota nella valle

Val Gandino, malore in baita: muore imprenditore edile
Il soccorso alpino

updated BERGAMO — Un malore fatale mentre si trovava nella sua baita sulle montagne sopra Gandino. E’ morto così Piersandro Camilli, impresario edile di 62.

Contrariamente alle notizie diffuse all’inizio che parlavano di un incidente durante un’escursione, la tragedia sarebbe avvenuta nella baita che l’uomo aveva a Valpiana.

Camilli era originario di Gandino. La sua impresa era molto conosciuta nella valle.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo si trovava con alcuni amici in baita quando si è sentito male. Sono stati gli stessi compagni a dare l’allarme.

Sul posto sono giunti un’ambulanza della Croce Verde un elicottero di soccorso da Sondrio. Ma per il poveretto non c’è stato nulla da fare.

Resti umani nel bosco: sono dello scomparso di Colere?

Incidente nei boschi di DossenaCOLERE -- Potrebbe essere di Giovanni Belinghieri, scomparso nello scorso aprile, i resti umani ritrovati ...

Cade sul Monte Secco: escursionista ferito

L'elicottero di soccorsoARDESIO -- E' servito l'intervento dell'elicottero del 118 per trarre in salvo un escursionista di ...