iscrizionenewslettergif
Bergamo

G7 agricoltura: nasce la “Dichiarazione di Bergamo”

Di Redazione12 ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
G7 agricoltura: nasce la “Dichiarazione di Bergamo”
Giorgio Gori

BERGAMO – Oltre 30 rappresentanze di indicazioni geografiche internazionali provenienti da quattro continenti (Africa, Asia, America e Europa) hanno discusso e approvato oggi pomeriggio la Dichiarazione di Bergamo.

Si tratta del documento attraverso il quale queste organizzazioni mondiali si fanno portavoce della salvaguardia agroalimentare territoriale e hanno chiesto al G7 l’impegno di tutela delle produzioni locali.

La sottoscrizione è avvenuta a margine del convegno G7GI – Geographical Indication e ha visto la presenza di Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, Matteo Rossi, Presidente della Provincia, Gianni Fava, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia e Andrea Olivero, viceministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali.

Ascom, targa in ricordo di Mario Vanoncini

BERGAMO -- Cerimonia commemorativa questa mattina a Brembate per ricordare i 10 anni dalla scomparsa ...

Bergamo, opere pubbliche per 61 milioni di euro

Palazzo Frizzoni, sede dell'amministrazione comunale di BergamoBERGAMO -- Sessantuno milioni di euro. E' l'ammontare delle opere pubbliche previste dal nuovo piano ...