iscrizionenewslettergif
Sport

Volley, l’Olimpia vince 3-0 con Club Italia

Di Redazione2 Ottobre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Volley, l’Olimpia vince 3-0 con Club Italia
L'Olimpia Bergamo

BERGAMO — L’Olimpia Caloni Agnelli di Bergamo non fa sconti e fa bottino pieno in casa del Club Italia. Stavolta niente cali rispetto a sette giorni fa con Lagonegro, solo una piccola distrazione in avvio di secondo parziale rintuzzata prontamente con un break tutto potenza (da 3-6 a 12-9).

Innegabile il gap tecnico tra le due formazioni, ciò non toglie una prova convincente dei nostri giocata in piena sicurezza e piuttosto concreta. Con Cioffi ancora titolare in luogo di Cargioli, pratica sbrigata in un’ora e 18′ grazie ad una bella prova in attacco (56-56-70 le percentuali offensive) con le “bocche da fuoco” tutte in doppia cifra e decisamente in palla: Hoogendoorn 16 punti (67%), Pierotti 13 (61%) e Dolfo 11 (59%).

Sul piano individuale in evidenza anche Valsecchi (due punti consecutivi per il 21-14 nel terzo set, 7 complessivi e 86% di efficacia) mentre da segnalare che l’ingresso di Carminati è coinciso con la presenza n. 100 in serie A per lo schiacciatore bergamasco.

Dalla parte opposta poco hanno potuto gli azzurrini guidati dai tre figli d’arte (Recine, Gardini e Cantagalli) che si fanno apprezzare con Lorenzo Cortesia, autore di 5 muri. Troppo flebile però la resistenza della linea verde dei padroni di casa contro un avversario di altra caratura, cattivo e con il giusto mix tra quantità e qualità.

Domenica si torna al Palasport: sarà sfida già da quartieri alti contro Tuscania, che arriverà a Bergamo (alle 18) forte del percorso netto maturato con le affermazioni su Bolzano e Taviano.

Verstappen vince in Malesia. Grande rimonta di Vettel

Max VerstappenSEPANG, Malesia -- Sebastian Vettel è un grande campione. Non lo dimostrano solo i titoli ...

Basket, la Fassi sfiora il colpaccio: ma vince Geas

Una fase della partitaBERGAMO-- La Fassi Edelweiss di Albino ha sfiorato il colpaccio contro la Geas di Sesto ...