iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, Conca Fiorita in festa: tutti gli appuntamenti

Di Redazione20 Settembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, Conca Fiorita in festa: tutti gli appuntamenti
La chiesa di Santa Teresa di Lisieux

BERGAMO — Il quartiere di Conca Fiorita, a Bergamo, festeggia la patrona, Santa Teresa di Lisieux. Quest’anno, oltre alle celebrazioni dedicate alla santa con la relativa settimana di
preparazione, i festeggiamenti verranno prolungati di un’altra settimana per il 50esimo anniversario di fondazione della parrocchia e di costruzione della chiesa.

Da giovedì 21 a domenica 24 settembre e da giovedì 28 a domenica 1° ottobre verrà proposta la festa con iniziative aggregative e conviviali. Tutte le sere per la cena, e la
domenica anche per il pranzo, sarà attivo servizio ristoro con la possibilità di contare, all’occorrenza, su un tendone riscaldato.

Nel corso delle serate, inoltre, non mancheranno tombola, truccabimbi e giochi per bambini, ma anche spettacoli e musica: la sera di domenica 24 si terrà un concerto del gruppo giovanile Zesh ch e si esibirà con musiche proprie; mentre sabato 30 settembre sarà la volta di un saggio di danza classica, moderna e hip-hop, a cura dell’Associazione
Sportiva Dilettantistica Etude. La sera di Domenica 1° ottobre ci sarà un lancio di palloncini luminosi.

Numerose le celebrazioni, i momenti di preghiera e momenti spirituali, incentrati sulla chiamata a fare Parrocchia. Il primo aspetto al centro dell’attenzione domenica 24 sarà “La parrocchia: una grande famiglia”, ed in effetti sarà la giornata della famiglia con l’appuntamento prima alla Messa e poi al “pranzo di famiglia” in oratorio.

Mercoledì 27 settembre, il richiamo sarà alla “Parola di Dio”, dono per generare e nutrire la fede”, e per questo alle 20.30 avrà luogo una Lectio divina comunitaria. Sabato 30 “Giornata della riconciliazione per curare le ferite della Comunità” e sarà possibile confessarsi dalle 9 alle 10 e dalle 17 alle 18.

Alle 18 è prevista solenne concelebrazione con Monsignor Giuseppe Merisi, vescovo emerito di Lodi. Al termine, processione in onore di Santa Teresa per le vie Crescenzi,
Conca Fiorita e Pinetti, con animazione del coro di San Paolo-Bergamo e della banda musicale di Cornale. Per l’occasione, tutti gli abitanti sono invitati ad addobbare a festa le
proprie case.

Domenica 1° ottobre, solennità della patrona Santa Teresa di Lisieux: il programma prevede la Messa alle 8.30 e alle 10.30, quest’ultima rivolta in modo particolare agli
anziani e agli ammalati, con la preghiera di guarigione e la Santa Unzione.

Lunedì 2 ottobre, “Angeli e santi posti a custodia di una comunità”: oltre alla Messa delle 9, ce ne sarà una alle 17 per tutti gli studenti come raccomandazione all’inizio dell’anno
scolastico, ma anche per i bambini con benedizione e affidamento agli Angeli custodi.

Mercoledì 4 “Parrocchia: per camminare insieme”: alle 9 verrà celebrata la messa e alle 20.30 si terrà un incontro col prof. don Paolo Carrara sul tema “La Chiesa e la sua
conversione pastorale”.

Giovedì 5 “L’Eucaristia, cuore pulsante della comunità”: con l’invito all’adorazione eucaristica per le vocazioni alle 16 e alla Messa alle 17.

Venerdì 6 “Ammalati e anziani, presenza silenziosa e preziosa” e per questo sarà portata a loro la Santa Comunione. Alle 16.30 inizierà la catechesi dei ragazzi e alle 20.30 si
svolgerà un incontro con don Ezio Bolis sull’esperienza ecclesiale di Santa Teresa di Lisieux: “Nel cuore della Chiesa sarò l’amore”.

Sabato 7 “Maria SS., una madre per la chiesa”: alle 15 ritrovo al santuario di Borgo Santa Caterina per la preghiera del Rosario seguita da benedizione, mentre alle 20.45 la chiesa
di Santa Teresa ospiterà un concerto d’organo e vocale con il maestro Gianfranco Moraschini e la soprano Elena Bertocchi.

Per concludere, domenica 8 ottobre “La missione, anima della chiesa”: verrà così inaugurato il nuovo anno pastorale e alla Messa delle 10.30 verrà dato il mandato agli
operatori pastorali.

Il clou dei festeggiamenti sarà la celebrazione con il vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, domenica 24 dicembre alle 10.30, per rivivere l’evento di cinquant’anni
fa (il 24 dicembre 1967 era proprio domenica) quando la chiesa era stata benedetta dall’allora vescovo, monsignor Clemente Gaddi.

Fantoni, stage formativi alla Basilica Lateranense

Allievi del liceo artistico Fantoni nei laboratori di restauro dei Musei vaticaniBERGAMO -- Si amplia la collaborazione tra la Scuola d'arte Fantoni di Bergamo e lo ...

Bergamo, sala gremita per il film del soccorso alpino (foto)

Il pubblico in salaBERGAMO -- Sala gremita all'auditorium di Bergamo per la proiezione del film "Senza possibilità di ...