iscrizionenewslettergif
Italia

Aggredisce e palpa il seno a una donna: migrante arrestato

Di Redazione6 Settembre 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Aggredisce e palpa il seno a una donna: migrante arrestato
La polizia

POTENZA — Violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale: sono queste le accuse a cui dovrà rispondere un immigrato di 20 anni dopo l’arresto avvenuto a Potenza.

L’uomo – originario della Guinea e in Italia come “richiedente protezione per motivi umanitari” – è stato tratto in arresto dalla Polizia dopo che ieri mattina ha aggredito una donna nell’androne di un palazzo, nel centro storico, palpandole il seno.

Il fatto è avvenuto appena la donna è uscita. Il giovane ha cominciato ad importunarla, poi l’ha spinta nell’androne del palazzo. L’ha bloccata al muro e, dopo averle sollevato la camicia, le ha palpato il seno.

La poveretta ha sporto denuncia e la polizia ha arrestato, non senza fatica, l’aggressore.

Picchia il capo e lo manda in coma

carabinieriMILANO -- Un uomo di 57 anni, dipendente di un'azienda di trasporto urbano, è stato ...

Cacciatore trova cadavere in un bosco

I carabinieriPORDENONE -- Il cadavere di un uomo è stato trovato ieri sera da un cacciatore ...