iscrizionenewslettergif
Politica

Il Pd insiste: approvare lo ius soli

Di Redazione31 Agosto 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Pd insiste: approvare lo ius soli
Dario Franceschini

ROMA — Il Pd torna ad evocare tempi brevi per la legge sullo ius soli. Ieri due esponenti di rilievo del partito hanno fatto dichiarazioni in tal senso.

Il primo è stato Dario Franceschini. “Proprio per le politiche nuove molto forti che stiamo facendo sul tema dell’immigrazione – ha detto il ministro – dobbiamo assolutamente approvare entro la fine di questa legislatura la legge sullo ius soli”.

“È una battaglia di civiltà, non ci possono essere paure, timore di numeri che frenino questa scelta. È un modo per aiutare l’integrazione e per contrastare con ancora più determinazione tutto ciò che c’è di illegale legato all’immigrazione clandestina” ha aggiunto Franceschini intervenendo oggi al Lido di Venezia per la presentazione della seconda edizione del premio Migrarti, che ha l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale attraverso progetti cinematografici che vedono protagoniste le comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia.

Poco dopo è arrivata la dichiarazione del ministro della Giustizia Andrea Orlando. “Se c’è la volontà c’è anche il tempo per fare questa legge molto importante. Che è una legge di civiltà ed è conveniente per la sicurezza dei cittadini. Perché chi non ha cittadinanza è deresponsabilizzato” ha detto alla Festa dell’Unità di Pesaro, dedicata agli enti locali.

M5s denuncia: 6 biglietti omaggio per il Gran premio ai consiglieri

Stefano BuffagniMILANO -- "Nel weekend ci sarà il Gran premio di Monza. Un evento straordinario a ...

Lega, sabato Matteo Salvini alla Berghem fest

Matteo SalviniBERGAMO -- C'è molta attesa per l'intervento di Matteo Salvini che sabato sera sarà il ...