iscrizionenewslettergif
Cultura

Bergamo Alta, riapre la Fontana del Lantro

Di Redazione10 agosto 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo Alta, riapre la Fontana del Lantro
La Fontana del Landro (Foto Gsb e Le Nottole)

Venerdì 11 agosto riapre i battenti la Fontana del Lantro, sita in via Boccola in Città Alta, accanto alla chiesa di San Lorenzo. La riapertura sarà l’occasione per apprezzare la pavimentazione originaria e la struttura completamente ripulita, nonché il nuovo impianto di luci sommerse che renderanno ancora più suggestivo “l’antro dell’acqua”.

La Fontana del Lantro, risalente alla seconda metà del Cinquecento, è costituita da una grande cisterna in pietra capace alimentata dalle acque delle sorgenti cittadine del Lantro e di san Francesco. La fontana vanta origini più antiche, essendo citata per la prima volta in un documento risalente al 928, da cui si apprende l’etimologia del nome “Lantro”: antro dell’acqua. La fontana fornì acqua alla popolazione sino agli ultimi anni del 1800, quando entrò in funzione il nuovo acquedotto municipale; continuò invece ad essere utilizzata come lavatoio fino al 1950.

In seguito all’allagamento del giugno dello scorso anno si è reso necessario un intervento di pulizia: si è provveduto dunque a svuotare e ripulire le vasche, dotandole al tempo stesso di un nuovo e migliorato impianto di illuminazione sommersa.

La Fontana sarà aperta durante i seguenti orari (fino al 2 ottobre):
lunedì e venerdì: 14-18
sabato, domenica e festivi:10-12/14-18.

Le visite, libere e gratuite, verranno effettuate in gruppi di massimo 15 persone, e la visita dura 30 minuti. L’ingresso ai bambini è consentito purché accompagnati da adulti, mentre non è consentito l’ingresso con animali.

Per la visita è necessario indossare calzature con suola in gomma anti-scivolo.

Malpaga, rievocazione storica al castello

La rievocazione storicaTorna l'appuntamento con la rievocazione storica al castello di Malpaga. L'associazione culturale Malus Pagus organizza ...

Il 2 agosto 1980 di quattro donne

La strage di Bologna del 2 agosto 1980 ha lasciato dietro di sé solo due ...