iscrizionenewslettergif
Valseriana

Valseriana, precipita in un canalone e muore

Di Redazione8 Agosto 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'incidente nella zona del laghetto del Coca. La vittima, oroginaria di Villa d'Ogna, aveva 70 anni

Valseriana, precipita in un canalone e muore
Il canalone dove è caduto l'escursionista

VALBONDIONE — E’ stato trovato morto l’escursionista di 70 anni di cui si erano perse le tracce ieri nella zona di Valbondione, in Valseriana, provincia di Bergamo.

Il corpo senza vita del poveretto è stato trovato non distante dal laghetto del Coca.

Secondo quanto emerso, l’uomo, originario di Villa d’Ogna, ha perso la vita dopo essere caduto in un canalone sul sentiero tra il lago di Coca al Simal e il lago D’Avert.

La vittima era un escursionista esperto, era uscito di casa all’alba ma, non vedendolo tornare la sera, i familiari hanno dato l’allarme intorno alle 23.

La centrale del Soccorso alpino ha attivato le squadre territoriali, che sono partite subito e arrivate a piedi al rifugio Coca. Da lì hanno valutato come procedere.

Nella mattinata di martedì l’elicottero ha imbarcato altri due tecnici e durante il sorvolo è stato avvistato il corpo dell’uomo, a circa 2500 metri di quota, in un canalone. Era scivolato per diversi metri in un tratto in cui il sentiero è molto esposto. L’intervento di recupero è terminato poco prima di mezzogiorno mezzogiorno.

Resta da capire se il 70enne sia caduto nel canalone a causa di un malore o se abbia perso l’equilibrio percorrendo il sentiero.

Magut race: divertimento in Valseriana

Magut Race 2017 (foto credit Fabrizio Servalli e Diego De Giorgi)SONGAVAZZO -- Una cinquantina gli atleti provenienti da tutta la Lombardia che si sono sfidati ...

Colere, improvviso malore in casa: donna muore

AmbulanzaCOLERE -- Una donna di 72 anni è morta in seguito a un malore avuto ...