iscrizionenewslettergif
Bergamo

Via Nullo e Boccaleone: via ai lavori stradali

Di Redazione24 Luglio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Via Nullo e Boccaleone: via ai lavori stradali
Lavori in corso

BERGAMO — Scatteranno il 31 luglio i lavori di sistemazione di strade periferiche e di quelle in aree centrali sottoposte a vincolo paesaggistico.

Interventi sono previsti in via Nullo, in via Suardi e nel quartiere Boccaleone: i lavori, dal costo complessivo di 500mila euro, avranno una durata di 5 mesi.

I lavori partiranno in via Nullo: sarà rifatta la pavimentazione nel tratto compreso tra via Statuto e la scalinata di Sant’Alessandro. Inizialmente il progetto prevedeva, data la forte pendenza della strada e l’aumento del traffico nella via, la sostituzione dei ciottoli con una strada asfaltata: si è deciso poi di mantenere la pavimentazione in acciottolato per conservare il valore storico della via.

Per tutta la durata dei lavori in via Nullo, nel tratto compreso tra l’intersezione con via dello Statuto e l’intersezione con via Torino, vigerà il divieto di transito e il divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata, il divieto di transito pedonale lungo il marciapiedi oggetto dei lavori con deviazione dei pedoni lungo percorsi protetti; sempre in via Nullo, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Torino e l’intersezione con via Rismondo, il divieto di sosta 0-24; in corrispondenza dell’intersezione con via dello Statuto direzione obbligatoria a sinistra per i veicoli provenienti da via Palma il Vecchio; in via dello Statuto in corrispondenza dell’intersezione con via Nullo direzione obbligatoria diritto per i veicoli provenienti da via Garibaldi; in via Torino n° 2 divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata negli stalli di sosta interessati dai lavori.

Per i lavori, fino a sabato 30 settembre, nell’area di parcheggio si via dello Statuto tra via Grataroli e via Costituzione vigerà il divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata.

Obiettivo dell’intervento a Boccaleone è la formazione o il miglioramento di itinerari pedonali e ciclopedonali al fine di garantire la massima sicurezza, alla moderazione della velocità dei veicoli in transito e, contestualmente, alla riqualificazione urbana delle aree di intervento.

Gli interventi si configurano come completamento e ampliamento di interventi eseguiti o in corso di esecuzione su aree circostanti. Gli interventi riguarderanno Via Giuseppe Mangili, Via Antonio Varisco, Via Alessio Amighetti, via Renato Perlini, andando a sistemare la pavimentazione stradale, a realizzare nuovi attraversamenti pedonali, a rifare la segnaletica orizzontale e verticale, a migliorare la rete di smaltimento delle acque piovane, a razionalizzare gli stalli di sosta.

Verranno istituiti nuovi sensi unici di marcia e nuove “Zona 30”, ampliando quella già esistente. Saranno poi eliminate le barriere architettoniche esistenti, mentre i nuovi attraversamenti saranno dotati di percorsi tattili per ipo e non vedenti con linguaggio Loges.

Infine, in via Suardi, saranno rifatti alcuni segmenti di pavimentazione danneggiata, soprattutto di marciapiede, nel tratto compreso tra vie Noli, Alberico da Rosciate e Corridoni.

Giovani che non studiano e non lavorano: 28mila in Bergamasca

BERGAMO -- Lo chiamano "neets": è l'acronimo inglese “not in employment, education or training” utilizzato ...

Bergamo, settimana di sole ma stop al grande caldo

Tempo variabile a Bergamo (foto bergamosera.com riproduzione vietata)BERGAMO -- Dopo i rovesci di lunedì mattina il bel tempo è tornato a farla ...