iscrizionenewslettergif
Fotonotizie

Point di Dalmine, anguriata d’estate

Di Redazione24 luglio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Point di Dalmine, anguriata d’estate
Anguriata estiva al Point di Dalmine

DALMINE — Brindisi e saluti per le vacanze estive. Sono state un centinaio le persone che hanno preso parte all’anguriata accompagnata da bollicine si è tenuta nei giorni scorsi nei giardini del Point di Dalmine.

Tra le 13.30 e le 15 gli ospiti dell’incubatore d’impresa e del polo tecnologico si sono dati appuntamento per un momento di convivialità e condivisione voluto dal presidente di Tecnodal Marcello Mora e dal direttore di Bergamo Sviluppo, Cristiano Arrigoni.

Nel Point, da oltre quattro anni si è insediato l’Incubatore d’impresa e la seconda sede operativa di Bergamo Sviluppo. La finalità è realizzare attività di animazione tecnologica, con l’obiettivo di generare condizioni favorevoli per la diffusione, lo sviluppo e il radicamento sul territorio della propensione all’innovazione.

Oggi sono 33 le aziende insediate al Point e 22 le startup presenti all’incubatore, a questi si aggiunge una sede operativa di Intellimech, consorzio costituito da 22 aziende che promuove progetti di R&S e piattaforme tecnologiche pre-competitive, per mettere in evidenza le eccellenze bergamasche e, nel caso non lo fossero, ad offrire loro gli strumenti adeguati per aumentare la loro capacità innovativa, tutto ciò ispirandosi al modello della “fabbrica intelligente”.

Bergamo, un nido di legno in piazza Vittorio Veneto

BERGAMO -- La casa come un nido, che accoglie e protegge. E' questo il messaggio ...