iscrizionenewslettergif
Sebino

Trovato morto il 19enne scomparso nel lago

Di Redazione17 luglio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Trovato morto il 19enne scomparso nel lago
Sommozzatori dei vigili del fuoco

LOVERE — E’ stato ritrovato morto a 35 metri di profondità il diciannovenne scomparso la settimana scorsa nel lago d’Iseo, in provincia di Bergamo.

Alexandro Mercedes Frias, originario della Repubblica Dominicana e residente a Villa d’Ogna, si era tuffato a Castro, giovedì intorno alle 16. Un volo tremendo da speroni rocciosi alti una decina di metri.

Gli amici con i quali stava trascorrendo la giornata, lo hanno visto annaspare e poi sparire sott’acqua.

I sommozzatori di Treviglio hanno ritrovato il cadavere a una profondità di 35 metri, incastrato fra le radici di una pianta.

Si tuffa e scompare: ragazzo disperso nel Lago d’Iseo

Le ricerche dei sommozzatoriLOVERE -- Non hanno ancora dato esito le ricerche del ragazzo di 19 anni che ...