iscrizionenewslettergif
Provincia

Bergamo, prende a morsi i carabinieri: arrestata

Di Redazione17 luglio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Dopo un folle inseguimento cominciato a Zingonia e terminato a Gorgonzola. La donna è una 34enne del Milanese

Bergamo, prende a morsi i carabinieri: arrestata
I carabinieri

BERGAMO — Una donna di 34 anni, residente nel Milanese, è stata posta agli arresti domiciliari dopo una notte decisamente brava finita con il fermo da parte dei carabinieri di Treviglio.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la notte scorsa la 34enne non si è fermata a un controllo dei carabinieri nella zona di Zingonia e si è data alla fuga.

Inseguita per mezza provincia, zigzagando pericolosamente e a alta velocità, la donna ha cercato di seminare la gazzella dei militari. Alla fine è stata bloccata a Gorgonzola.

Qui la donna avrebbe aggredito i carabinieri, sbracciandosi e sferrando loro alcuni morsi. La 34enne ha rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. Dai controlli successivi è risultata priva di patente di guida, mai conseguita.

La donna avrebbe continuato a dare in escandescenze anche nell’auto che l’accompagnava in caserma.

Tratta in arresto e messa ai domiciliari, ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e rifiuto di sottoporsi all’alcoltest.

Grumello, camion si ribalta: chiusa l’autostrada A4

Incidente in autostrada. Code di 10 chilometri fra Bergamo e TrezzoSERIATE -- Grave incidente questa mattina sull'autostrada A4. Nel tratto fra il casello di Seriate ...