iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sballati al volante: arriva il “drogometro”

Di massimiliano formisano28 Giugno 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

In 8 minuti consente agli agenti di polizia di stabilire se l'automobilista ha assunto droga

Sballati al volante: arriva il “drogometro”
Controllo con l'etilometro

BERGAMO — Tempi duri per chi assume droghe e poi si mette al volante. La polizia stradale di Bergamo ha testato il “drogometro”, un dispositivo che permette di svelare in appena 8 minuti se si è alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti.

La sperimentazione è iniziata nel giugno del 2015. Entro luglio la polizia diffonderà i dati completi di quest’operazione che sino ad oggi avrebbe salvato parecchie vite. Numeri che promettono di essere da shock, soprattutto tra i giovani.

Negli ultimi due anni, quasi un automobilista su cinque tra quelli fermati dalla stradale di Bergamo e sottoposti al test sulle sostanze stupefacenti è risultato positivo. 

In caso di positività al primo controllo salivare, vengono effettuati altri due tamponi che vengono sigillati dagli agenti: il giorno seguente saranno spediti al Centro di ricerche di tossicologia forense della polizia di Roma, per essere sottoposti ad analisi che, in caso di positività, costituiranno elemento di prova processuale.

Bergamo, interventi sugli attraversamenti di 7 scuole

BERGAMO -- Inizieranno la prossima settimana gli interventi previsti dall'amministrazione comunale di Bergamo, per la ...

Bergamo, sabato cominciano i saldi

Saldi estiviBERGAMO -- Conto alla rovescia per l’inizio dei saldi estivi che, come da calendario regionale, ...