iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, open day dagli studi d’architettura

Di Redazione23 maggio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, open day dagli studi d’architettura
Gli architetti che aderiscono all'open day

BERGAMO — Sono ventitré gli studi bergamaschi d’architettura che il 26 e 27 maggio apriranno le porte al pubblico, in contemporanea.

L’iniziativa si chiama “Open, studi aperti” ed è organizzata dal Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori. Ha l’obiettivo di far conoscere il mondo dell’architettura, dando la possibilità ad ogni architetto di rappresentare, idealmente, l’intera categoria professionale.

“A Bergamo Studi aperti è ormai una tradizione, frutto di una iniziale collaborazione tra il nostro ordine e quello di Parigi – sottolinea Alessandra Morri dell’Ordine degli architetti di Bergamo, tra i primi a livello nazionale a promuovere l’iniziativa -. Abbiamo cominciato nel 2015 e quest’anno, grazie al Consiglio nazionale, gli studi aprono in tutta Italia in più di 80 province. Un grande onore per l’Ordine di Bergamo essere stato tra i pionieri. Una grande occasione per parlare di architettura attraverso gli studi degli architetti a Bergamo e in provincia, per ribadire il compito fondamentale della buona progettazione”

“Open, studi aperti” è un grande abbraccio culturale che ha l’obiettivo di avvicinare i cittadini agli architetti, per farne comprendere l’importanza del ruolo come protagonisti delle trasformazioni dello spazio pubblico e privato, nonché come portatori di valore sociale, perché contribuiscono a risolvere, a diversa scala, le questioni sociali, economiche e culturali della nostra società.

L’iniziativa unirà in un unico fil rouge tematiche come la sicurezza dell’abitare, lo sviluppo sostenibile, la convivenza e l’integrazione, la valorizzazione delle bellezze del paesaggio e dei territori e la tutela del patrimonio artistico.

Ecco gli studi bergamaschi che hanno aderito:
6ab architects&co – via Borgo Santa Caterina, 85 – Bergamo
A23C – via don Luigi Palazzolo, 23/C – Bergamo
Angela Betelli Architetto – via SS. Nazario e Celso, 6 – Suisio
Architecno & Guido Roche – via G. Acerbis, 10/14 – Alzano Lombardo
Mario Alessandro Marco Beltrame Architetto – via F. Coghetti, 196 – Bergamo
Manuela Biffi Architetto – via Broseta, 8 – S. Lazzaro 1/o – Bergamo
Mario Bonicelli Architetto and partners – via Madonna della Neve, 43/45 – Bergamo
Marianna Carrera Architetto – via Longobardica, 21 – Fara Gera d’Adda
Celeri Associati Studio di Architettura – via Rinada, 7 – Torre Boldone
CN10 Architetti – via case Nuove, 10 – Sotto il Monte Giovanni XXIII
Esprit Architettura – via G. B. Moroni, 310 – Bergamo
Nunzio Giarratana Architetto – via Castello, 7 – Verdello
Sandra Marchesi Architetto / staged interiors srls – via Costantina, 8/A – Bergamo
Paolo Mazzariol Architetto – via Coghetti, 196 – Bergamo
Alessandra Morri Architetto – via A. Maj 18/A – Bergamo
OKAM Studio – via Trento, 26 – Curno
Francesca Perani Architetta / FP enterprice – via Cappuccini, 3 – Albino
Gianpietro Perico Architetture – via Roma, 23 – Alzano Lombardo
Studio Architettura Anna Mologni – via Mons. Camillo Carrara – 11 Albino
Studio Associato Scaravaggi Architettura e Urbanistica – viale Cesare Battisti, 8 – Treviglio
Studio Capitanio Architetti – via Montello, 11 – Bergamo
Studio Datei Nani – via Alcaini, 12 Bergamo
Tasso 89 – via T. Tasso, 89 – Bergamo.

Latitante in Albania: preso dai carabinieri di Bergamo

I carabinieri del comando provinciale di BergamoBERGAMO -- I carabinieri di Bergamo hanno arrestato in Albania un pericoloso latitante. L'uomo, un 52enne ...

Bergamo, fatture false per 10 milioni: 3 arrestati

La Guardia di finanzaBERGAMO -- La Guardia di finanza di Bergamo ha scoperto una frode da 10 milioni ...