iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, arrestato falso sacerdote

Di massimiliano formisano19 maggio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Si tratta di un pugliese di 44 anni, conosciuto che si faceva chiamare "Scanderberg"

Bergamo, arrestato falso sacerdote
La Guardia di finanza in azione

BERGAMO — I militari della Guardia di finanza di Bergamo hanno arrestato dopo una lunga e complessa indagine un pugliese di quarantaquattro anni conosciuto che si spacciava per sacerdote.

Secondo le indagini, l’uomo, sotto false generalità, si presentava alle ignare vittime, sovente afflitte da seri problemi di natura psicologica, inducendole a corrispondergli somme di denaro per non meglio precisate opere caritatevoli, ovvero per “agevolarne” l’ingresso nel mondo del lavoro, in virtù delle millantate conoscenze con alti prelati del Vaticano o funzionari dello Stato.

I militari, nell’ambito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Bergamo Gianluigi Dettori, hanno anche accertato svariati casi nei quali il falso sacerdote avrebbe officiato celebrazioni eucaristiche in abiti talari presso abitazioni private, nel corso delle quali avrebbe richiesto ed ottenuto somme di denaro asseritamente destinate a persone in difficoltà economica, ovvero a progetti assistenziali in Paesi africani, ma di fatto utilizzate per soddisfare i propri bisogni e vizi personali.

L’attività svolta ha consentito inoltre di segnalare all’autorità giudiziaria un ispettore della Guardia di finanza in servizio in Toscana (attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria), che avrebbe effettuato accessi abusivi alle banche dati in uso al corpo al fine di ottenere informazioni da comunicare all’arrestato, il quale le avrebbe strumentalmente utilizzate per concretizzare il proprio piano criminoso.

Il finto sacerdote è stato tratto in arresto e portato nel carcere di Bergamo.

Intanto chi conosceva l’uomo si dice incredulo. “Siamo certi della completa estraneità alle accuse contestate al nostro amico per averlo sempre conosciuto come persona degna di fiducia e zelo per gli altri. Siamo sicuri che chiarirà al più presto le proprie ragioni dinanzi alle Autorità competenti” si legge in un comunicato firmato dagli amici.

Immobiliare, a Bergamo prezzi su dell’1,8%

mercato immobiliare, case,BERGAMO -- Prosegue il trend positivo del mercato immobiliare in Lombardia, e Bergamo non fa ...

Atb, modifiche alle linee per il Giro d’Italia

Il Giro d'ItaliaBERGAMO --  In occasione del transito del "100esimo Giro d'Italia" Atb ha comunicato le variazioni ...