iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, un ultimo gradino per fare la storia

Di Redazione19 maggio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Con un pareggio il quinto posto sarebbe aritmetico, ma occhio all'Empoli bisognoso di punti salvezza

Atalanta, un ultimo gradino per fare la storia
Gian Piero Gasperini

BERGAMO — Dopo la conquista matematica dell’Europa, all’Atalanta manca un ultimo piccolo passo per rendere questa stagione ancora più memorabile.

Ad Empoli, contro i padroni di casa alla ricerca di punti salvezza, gli uomini di Gasperini potrebbero chiudere la pratica per il 5° posto: basta infatti un solo punto all’Atalanta per avere la certezza di qualificarsi ai gironi di Europa League.

E’ tutt’altro che una partita decisiva, ovviamente, perchè resta da giocare anche l’impegno casalingo contro il Chievo all’ultima giornata che si spera diventi a passerella.

Come già detto, perfino perdendo entrambe le restanti partite la Dea avrebbe buono possibilità di arrivare quinta perchè anche se la il Milan la raggiungesse a 66 punti, la differenza reti sorride ai nerazzurri.

Ma sono calcoli teorici assolutamente da evitare e Gasperini saprà di sicuro tenere alta la concentrazione dei suoi.

L’Empoli non sarà però un avversario facile essendo stato risucchiato nella lotta salvezza a tre con Genoa e Crotone, ma visto il proibitivo impegno dei calabresi allo Juventus Stadium è possibile che l’Empoli possa anche accontentarsi di un pareggio domenica, per poi giocarsi tutto l’ultima giornata a Palermo.

I toscani sono ripiombati nella lotta per evitare la serie B a causa della prodigiosa rimonta del Crotone ma anche per notevoli demeriti propri: emblematiche le recenti sconfitte con due squadre senza obbiettivi come Sassuolo e Cagliari che hanno certificato l’assoluta mancanza di continuità dei biancoblu.

Per quanto riguarda le formazioni, pochi dubbi per entrambe le squadre: nell’Atalanta dovrebbe riprendere il suo posto Kurtic a spese di Cristante, mentre è in preallarme Gollini a causa delle non perfette condizioni di Berisha.

Nell’Empoli Krunic ritorna in mezzo al campo dopo l’infortunio, mentre in avanti Pucciarelli è favorito su Maccarone per affiancare Thiam.

Arbitro della partita sarà Valeri di Roma.

Le probabili formazioni:

EMPOLI: Skorupski; Laurini, Costa, Bellusc, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; El Kaddouri; Thiam, Pucciarelli.

ATALANTA: Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Freuler, Kessie, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna.

Mattia Paris

Empoli-Atalanta: il prematch

Empoli-AtalantaBERGAMO -- Manca ancora un ultimo passo per completare questa stagione indimenticabile per tutto il ...

Juve, scudetto numero 33: il sesto consecutivo

La Juve vince il trentatreesimo scudettoTORINO -- Per la sesta volta consecutiva, la Juventus si è laureata campione d'Italia. Per ...