iscrizionenewslettergif
Musica

Renato Zero, doppio album sinfonico

Di Redazione12 Maggio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Renato Zero, doppio album sinfonico
Renato Zero

“Zerovskij.. solo per amore”. Si intitola così il nuovo doppio album di Renato Zero. Un lavoro in cui il pop è stato momentaneamente messo da parte per fare spazio alla musica sinfonica.

L’album uscirà il 12 maggio. “Un universo nuovo per me, ma frequentato da grandi compositori del passato – racconta Renato Zero -. E’ il momento di vedere di che pasta sono fatto e questo è il mio piccolo contributo a un mondo che non deve rimanere solo in catalogo, ma continuare a vivere. Ancora di più in un momento in cui il pop si avvita su stesso: le grandi arie di Bacharach e di Sinatra hanno ormai lasciato il posto a vocalizzi scorretti che non meritano il podio”.

Un modo per sancire la morte del pop? “No, non voglio dire questo, anche perché tradirei il mio passato. Ma la mia è voglia di spaziare, di dare nuova vitalità alla musica alta, affinché non rimanga solo nella memoria”.

Nessuna volontà – assicura – di competere con “la stirpe di maestri, con la statura di certi compositori” e “nessun modello da cui trarre ispirazione. Ho costruito tutto questo da solo, senza pretese. Ma sarò felice se Ennio Morricone vorrà farmi i suoi complimenti. Il mio è anche un invito ai colleghi a riscoprire l’inclinazione italiana alla melodia, di cui Andrea Bocelli è l’ultimo esempio”.

Non è la prima volta che Zero si confronta con l’orchestra: lo ha già fatto, ad esempio, con l’album “Leoni si nasce” nel 1984 e nel tour ZerOpera del 1993 accompagnato dall’Orchestra filarmonica di Parma.

Luis Miguel arrestato (e liberato) a Los Angeles

Luis MiguelIl cantante Luis Miguel è stato trattenuto in stato di arresto a Los Angeles per ...

U2, partito il tour colossal: in Italia a luglio

Gli U2 nel Joshua Tree tourE' partito da Vancouver in Canada il tanto atteso “The Joshua Tree Tour” degli U2. Il ...