iscrizionenewslettergif
Sport

Udinese-Atalanta: il prematch (video)

Di massimiliano formisano5 Maggio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Massimiliano Formisano spiega quali sono le caratteristiche tecniche delle due squadre

Udinese-Atalanta: il prematch (video)
Udinese-Atalanta

BERGAMO — Continua l’avvicinamento dell’Atalanta verso l’insidiosa trasferta di Udine. Il lunch match alla Dacia Arena sarà un banco di prova importante per i nerazzurri.

In caso di risultato positivo, unito a un’eventuale sconfitta del Milan contro la Roma, la squadra di Gasperini sarebbe a un passo dall’Europa League.

Clicca qui e guarda il video di “Prematch”.

Fari puntati soprattutto sul centrocampo atalantino dove i giocatori saranno chiamati, per motivi diversi, a dimostrare il loro valore. Hateboer e Cristante non dovranno far rimpiangere le assenze degli squalificati Conti e Freuler. Kessiè, a sua volta tornato dal turno di squalifica, dovrà farsi carico del centrocampo e dimostrare definitivamente di essere pronto per una big. Infine a Spinazzola toccherà far dimenticare la sua prestazione non positiva contro la Juve. Per quanto riguarda gli altri titolari, non dovrebbero esserci cambiamenti, anche se Gasperini ha dimostrato una volta in più di saper variare assetto alla squadra in base agli avversari che incontra.

L’Udinese invece potrà schierare la sua formazione titolare che in casa ha collezionato risultati e prestazioni più che positivi.

Ricordando anche la gara dell’andata, per l’Atalanta sarà una partita molto difficile. I tre attaccanti dell’Udinese hanno messo insieme ben ventiquattro gol e la loro tecnica potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra. Inoltre, come tutte le formazioni di Del Neri, i centrocampisti non faranno mancare il loro apporto in avanti con inserimenti e tiri da fuori.

A favore dell’Atalanta c’è sicuramente la superiorità numerica a centrocampo e una maggiore qualità sulle fasce. Infatti gli esterni atalantini dovranno martellare i difensori friulani cercando di puntarli nell’uno contro uno ogni volta che possono.

Massimiliano Formisano

Champions, la Juve vince a Monaco: finale vicina

Gonzalo HiguanMONACO -- Due a zero e finale in vista. Grazie a una doppietta di Higuain ...

Atalanta, a Udine è emergenza formazione

Gian Piero GasperiniBERGAMO -- Dopo la stupenda prova di venerdì sera contro la Juventus, l'Atalanta torna in ...