iscrizionenewslettergif
Bassa

Legambiente: Pedemontana? A Osio Sotto cancellerà un bosco

Di Redazione20 aprile 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Legambiente: Pedemontana? A Osio Sotto cancellerà un bosco
Il bosco di Osio Sotto

OSIO SOTTO — Duecento ettari di bosco rischiano di sparire a Osio Sotto, se da quelle parti arriverà la cosiddetta tratta “D” della Pedemontana. E’ l’allarme lanciato da Legambiente.

Si tratta dell’ultima delle cinque tratte che dovrebbero comporre l’arteria viaria, al momento composta solo da due: un grande svincolo che dall’autostrada A4 arriva fino ai margini del paese.

Per realizzarla, secondo Legambiente, si andrebbe incontro ad un’opera di deforestazione con pochi precedenti in Lombardia. L’associazione ambientalista ha calcolato che verrebbero abbattuti 200 ettari del cosiddetto “Bosco dell’Itala” e verrebbero asfaltati più di 750 ettari di superficie verde.

“Tutto questo – secondo Legambiente – per realizzare un tratto stradale molto poco utile, visto che le tratte già realizzate di Pedemontana registrano volumi di traffico scarsissimi a causa dei pedaggi molto alti”.

Contro il progetto della tratta D si sono schierati anche il sindaco di Osio Sotto, Edoardo Musitelli e il consiglio comunale che, con una mozione del 2015, ha chiesto di annullare l’opera di costruzione.

Romano, fiamme in cantiere: operai evacuati

I vigili del fuocoROMANO DI LOMBARDIA -- Sono stati momenti di paura quelli vissuti questa mattina in un ...

Urgnano, scontro sulla provinciale: ferito anche un bimbo

L'ambulanzaupdated URGNANO -- E' di quattro feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto ieri ...