iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Salute

Dipendenza da smartphone: donne più a rischio

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dipendenza da smartphone: donne più a rischio
Occhio alla dipendenza da smartphone

Lo smartphone può sviluppare una vera e propria dipendenza e i soggetti che sono più suscettibili a svilupparla sono le donne.

Lo sostiene uno studio americano condotto dalla Binghamton State University di New York.

Secondo la ricerca, la dipendenza, quasi simbiotica, può portare, nonostante un’iniziale sensazione di benessere, a sintomi della depressione, isolamento sociale, timidezza, impulsività e bassa autostima.

Lo studio, pubblicato su “Information Systems Journal”, ha preso in esame 182 studenti del college, chiedendo loro di riportare le abitudini giornaliere in fatto di utilizzo dello smartphone.

Sulla base delle risposte i partecipanti sono stati collocati in diversi gruppi: riflessivi, regolari, altamente coinvolti, fanatici e dipendenti. Dai risultati è emerso che il 7% è stato identificato come “dipendente”, il 12% come “fanatico”.

L’aspirina riduce i decessi per cancro

AspirinaL'uso a lungo termine dell'aspirina porterebbe a una generale diminuzione dei rischi di morte e ...

Patatine e cioccolato: la passione dipende dai geni

CioccolatoPer molti sono una tentazione irresistibile. Potrebbe essere "colpa" dei geni se non riusciamo a ...