iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Spettacoli

Bufera in Rai: chiude il programma di Paola Perego

Di Redazione20 marzo 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Accuse di sessismo per una tabella farcita di luoghi comuni. "Contraria alla nostra mission editoriale"

Bufera in Rai: chiude il programma di Paola Perego
Parliamone sabato condotto da Paola Perego

La Rai ha deciso la chiusura di “Parliamone… Sabato”, il programma in onda su Rai1 condotto da Paola Perego. La trasmissione era finita al centro di forti polemiche per la puntata di sabato scorso dove si parlava di donne dell’Est.

Durante il programma era stata mostrata una tabella che aveva la pretesa di spiegare perché “gli uomini italiani preferiscono le straniere”. La grafica in sei punti illustrava le ragioni “a favore” delle donne dell’est: “Sono sempre sexy, perdonano il tradimento, sono disposte a far comandare il loro uomo, non frignano e non si appiccicano e dopo il parto recuperano un fisico tonico”.

Apriti cielo. Rita Borioni, componente del cda Rai tuona: “Sono imbarazzata, arrabbiata e basita dal tema e dal tono usato in trasmissione intessuto di sessismo, luoghi comuni, superficialità, basse allusioni, sguardi ammiccanti, sottocultura maschilista e a tratti razzista”, aggiunge. “Vergognoso. Non riesco in questo momento a trovare altre parole”.

“Gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano – dichiara il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto – Occorre agire ed evolversi. La decisione di chiudere il programma non é infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del servizio pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall’inizio del mandato. E’ anche – prosegue il dg di viale Mazzini – una decisione che accelera la revisione del daytime di Rai1 sulla quale peraltro stavamo già lavorando da tempo”.

“Questo – conclude Campo Dall’Orto – al fine di rendere i contenuti Rai sempre più coerenti ai valori che ne ispirano la missione”.

Diletta Leotta: nessun ritocchino

Diletta LeottaLa bella giornalista di Sky Diletta Leotta, smentisce di essersi fatta "ritocchini" che avrebbero migliorato ...

Kim Kardashian e il sequestro: temevo mi violentassero

Kim Kardashian"Temevo di essere stuprata". Per la prima volta Kim Kardashian apre sul sequestro di Parigi ...