iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, appuntamento con Lilliput in fiera

Di Redazione17 marzo 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il salone educativo di Promoberg torna nel fine settimana. Appuntamento da non perdere per bimbi e genitori

Bergamo, appuntamento con Lilliput in fiera
Lilliput

BERGAMO — Appuntamento da non perdere alla fiera di Bergamo per famiglie e bambini. Nel fine settimana torna Lilliput, uno degli appuntamenti più attesi della stagione. 

Fino a domenica 19 marzo 2017  il salone educativo di Promoberg accoglierà i visitatori.  Giunto alla 14esima edizione e forte di una storia che l’ha portato a essere un evento unico nel suo genere in Italia, Lilliput conferma il format apprezzato dalle tante realtà operanti nel mondo dell’infanzia, suddivise su grandi aree a tema che consentono a piccoli (e grandi) di vivere un’esperienza ludica-formativa straordinaria.

Gioia e meraviglia tra i lillipuziani anche quando si affrontano materie che in classe sembrano le più noiose, perché non c’è nulla di più bello che imparare divertendosi e toccando con mano quanto spiegato in un libro. Grazie ad oltre 500 professionisti dell’educazione e dello spettacolo, a Lilliput si trova tutto quello che può piacere ai bambini e ai ragazzi, tra tanta creatività, didattica, spettacoli e intrattenimenti vari, laboratori, eventi, attività sportive, esibizioni, incontri con i beniamini della tv, dimostrazioni.

Fra gli stand di spicco quello di Cascina del sole, l’agriturismo di Carobbio degli Angeli che offre un’attrezzatissima fattoria didattica, villaggio bimbi e non solo.

Come da tradizione, le prime due giornate del villaggio creativo sono dedicate alle scuole, mentre il weekend al pubblico generico, famiglie in testa. Quest’anno, proprio pensando alle famiglie, Lilliput fa loro un grande regalo: la festa del papà raddoppia (sabato 18 e domenica 19 marzo) e vale uno sconto del 50 per cento del biglietto d’ingresso (4 euro invece che 8 euro) per tutti i papà che durante il weekend accompagneranno i figli al salone educativo.

Diciassettemila i metri quadrati di superficie su cui si estende Lilliput, con un centinaio di specifici spazi ludico-educativi. Quattro i grandi “quartieri” del villaggio, dedicati a settori specifici per facilitare l’operatività degli addetti ai lavori e l’orientamento dei suoi ospiti: l’area sport e l’area associazione degli asili e delle scuole materne (Padiglione A), l’area laboratori e didattica (Padiglione B), e l’area ricreativa (piazzale esterno).

Oltre 300mila i bambini coinvolti nelle precedenti tredici edizioni di Lilliput: il numero raddoppia considerando gli adulti.

Aeroporto, è polemica sulle nuove rotte

L'aeroporto di Bergamo Orio al SerioBERGAMO -- Si accende la polemica sulla proposta avanzata dal sindaco di Bergamo Gori per ...