iscrizionenewslettergif
Cultura

Nel fine settimana riaprono i castelli della Bassa Bergamasca

Di Redazione1 marzo 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nel fine settimana riaprono i castelli della Bassa Bergamasca
Il castello di Malpaga

Tornano domenica 5 marzo le “Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali” che permetteranno di visitare ben 14 realtà fra castelli, palazzi e borghi medievali della Bassa Bergamasca.

L’edizione 2017, oltre alle conferme di Brignano Gera d’Adda, Caravaggio, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia,Torre Pallavicina e Urgnano, si arricchisce di altri cinque tesori per la prima volta aperti al pubblico.

A Calcio, oltre ai bellissimi murales che ornano il centro storico, si potrà visitare la villa castello Oldofredi e il castello Silvestri (visitabile solo dal 2 aprile).

Seguendo il fiume Oglio si ammirerà il castello di Pumenengo, oggi sede del Municipio. Aderisce da quest’anno al circuito anche il castello di Cavernago mentre a Treviglio appuntamento a prova di vertigini con il Museo Verticale.

Torna a grande richiesta anche il servizio pullman che da quest’anno permetterà ai passeggeri di visitare 2 borghi o castelli unitamente a un pranzo tipico nel segno della tradizione gastronomica della Lombardia Orientale (partenza da Bergamo ore 9.30 rientro alle 17.30 circa, costo 50€).

Domenica 5 marzo il pullman partirà alla volta del castello di Cavernago per poi deliziare gusto e mente all’interno del sontuoso palazzo Barbò di Torre Pallavicina dove, oltre alla visita, si terrà un gustoso pranzo.

Tante le attività e gli eventi locali proposti per soddisfare ogni richiesta: a Cologno al Serio si potrà “gustare” un percorso dal sapore di cioccolato, mentre per i più sportivi appuntamento con il Duathlon a Romano di Lombardia.

Attenzione particolare ai più piccoli soprattutto a Urgnano e a Torre Pallavicina dove saranno organizzati laboratori didattici e attività ludiche, mentre sotto i portici del borgo storico di Martinengo sarà allestito un mercato d’antiquariato e collezionismo.

E se non li avete ancora visti non perdetevi l’incantevole palazzo Visconti di Brignano, la pregiata pinacoteca di palazzo Gallavresi, il rinomato castello di Malpaga e il caratteristico castello di Pagazzano con i suoi tre musei interni.

A Treviglio “Lettere, sfumature di donna”

Lettere, sfumature di donnaIl "Consiglio delle donne" di Treviglio, in occasione delle celebrazioni per la giornata Internazionale della ...

Lab 80, la programmazione dal 2 all’8 marzo

Una scena del film "Passeri"Proseguono le proiezioni cinematografiche di Lab80 all'Auditorium di Bergamo: di seguito la programmazione da giovedì ...