iscrizionenewslettergif
Bergamo

Vigili del fuoco bergamaschi: protesta a Roma

Di Redazione16 febbraio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vigili del fuoco bergamaschi: protesta a Roma
Protesta dei vigili del fuoco

BERGAMO — “Dire basta a questo trattamento da corpo di serie B”. Il sindacato dei vigili del fuoco (Conapo) ha inscenato una protesta a Roma, davanti alla camera dei deputati. Presenti anche i pompieri bergamaschi.

“Non possiamo tollerare oltremodo questa inaccettabile situazione anche perché non chiediamo nessun privilegio ma solo parità di trattamento con gli altri corpi semplicemente attraverso l’inserimento nel comparto sicurezza dal quale siamo rimasti nel passato esclusi per volere dei sindacati politicizzati oppure attraverso misure legislative di equiparazione retributiva e pensionistica agli stessi corpi del comparto sicurezza” fa sapere Marco Boriassi, responsabile provinciale del Conapo di Bergamo che aggiunge “non c’è nessuna attenzione nemmeno per gli specialisti che vivono una sperequazione ancora più elevata con gli altri corpi e continui tagli”.

“I vigili del fuoco, gli stessi eroi del terremoto e del Rigopiano, non sono solo i peggio pagati tra i corpi dello Stato ma, secondo la ragioneria generale, si trovano anche agli ultimi posti nella classifica delle retribuzioni del pubblico impiego, ma nessuno interviene”, continua il sindacato.

“Servono anche ulteriori assunzioni per coprire la grave carenza di organico di 3 mila pompieri che mancano dai 32 mila previsti a livello nazionale e quelli in servizio hanno un età media troppo elevata di 48 anni causata dai tagli alle assunzioni”, conclude Boriassi.

Falsa mail di Lagarde, hai vinto 10 milioni: ma è una truffa

Occhio alle truffe onlineBERGAMO -- Sta girando in questi giorni una email decisamente singolare. Il mittente è - ...

Rottamazione cartelle Equitalia: c’è tempo fino al 31 marzo

EquitaliaBERGAMO -- In questi giorni molte persone stanno ricevendo da Equitalia una comunicazione che informa ...