iscrizionenewslettergif
Bergamo

Rapina da Curnis: preso anche il basista

Di Redazione16 febbraio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Si tratta di un cittadino serbo. Preso al rientro in Italia dopo un soggiorno all'estero

Rapina da Curnis: preso anche il basista
La polizia

BERGAMO — E’ stato arrestato anche l’ultimo componente della banda di 7 persone che nel 2015 realizzò una clamorosa rapina da Curnis, in centro a Bergamo, razziando gioielli per un milione e mezzo di euro.

Settimana scorsa erano finite in manette 6 persone, tutte di nazionalità serba, accusate della spaccata da Curnis e di altri due colpi a Verona e Prato.

Mercoledì è stato arrestato un altro cittadino serbo, settimo presunto componente della banda, bloccato dalla squadra mobile all’aeroporto di Orio mentre tornava in Italia dopo un soggiorno nel suo paese d’origine.

Secondo le indagini l’uomo, 32 anni, sarebbe il basista del gruppo di rapinatori e si sarebbe occupato di individuare e studiare i negozi da prendere di mira per essere rapinati.

Rottamazione cartelle Equitalia: c’è tempo fino al 31 marzo

EquitaliaBERGAMO -- In questi giorni molte persone stanno ricevendo da Equitalia una comunicazione che informa ...

Atb, modifiche alle linee nel fine settimana

Sciopero dei mezzi pubblici mercoledì 5 febbraio 2014BERGAMO -- Atb comunica che in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Crotone” di ...