iscrizionenewslettergif
Economia

Bergamo Sviluppo: nuovo corso per imprenditori

Di Redazione9 febbraio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo Sviluppo: nuovo corso per imprenditori
Il direttore generale di Bergamo Sviluppo Cristiano Arrigoni con il presidente Angelo Carrara

BERGAMO — Arriva la nuova edizione di “Go-in'” (Go international be innovative), il corso organizzato da Bergamo Sviluppo rivolto a imprenditori, manager e dipendenti di micro, piccole e medie imprese del nostro territorio.

Anche quest’anno l’azienda speciale della Camera di commercio punta a favorire l’internazionalizzazione delle imprese locali. Venerdì 10 febbraio, alle ore 11, verrà infatti presentata, nella sala giunta della Camera di Commercio di Bergamo la prima delle iniziative in programma nel 2017 sul tema: la nuova edizione del corso di alta formazione “Imprenditorialità e innovazione per l’internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese ”, della durata di 120 ore.

Il corso, che verrà realizzato nei weekend (venerdì pomeriggio e sabato mattina), nel periodo marzo-inizio novembre, è rivolto ad imprenditori, manager e dipendenti di medie e piccole aziende, interessati a rafforzare le proprie competenze imprenditoriali e a migliorare la capacità innovativa dell’impresa per affrontare meglio future decisioni strategiche e organizzative come approcciare nuovi mercati anche di tipo internazionale.

Giunto quest’anno alla sesta edizione, il percorso ha già consentito, con successo, la formazione di 166 imprenditori, manager e dipendenti appartenenti a micro, piccole e medie imprese locali.

Realizzato in partenariato con il sistema associativo territoriale e con il supporto dell’Università di Bergamo – in particolare dei centri di ateneo Cyfe (Center for young and family enterprise) e Sdm (School of management) -, il corso “Go-in'” è finanziato dalla Camera di commercio.

Alla presentazione prenderanno parte il presidente di Bergamo Sviluppo Angelo Carrara, il direttore Cristiano Arrigoni, il presidente di Cyfe Lucio Cassia, il direttore dello stesso Tommaso Minola, il direttore di Sdm Sergio Cavalieri e i rappresentanti delle Organizzazioni di categoria del territorio e alcuni partecipanti delle precedenti edizioni del percorso.

Bergamo, l’economia torna a crescere

Produzione industrialeBERGAMO -- Nonostante qualche segnale di indebolimento del canale estero nell’ultimo trimestre del 2016, la ...

Ubi, perdita contabile da 830 milioni. Dividendo stabile

Ubi BancaBERGAMO -- Il gruppo Ubi banca chiude il 2016 con una perdita contabile di 830 ...