iscrizionenewslettergif
Economia

Fondi alle imprese: ecco i nuovi bandi della Regione

Di Redazione27 gennaio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Li ha resi noti l'assessorato allo Sviluppo economico. Finora finanziate 9500 aziende

Fondi alle imprese: ecco i nuovi bandi della Regione
Soldi

BERGAMO — Sono 58 le iniziative economiche attivate dalla Regione Lombardia per il sostengo alle piccole e medie imprese.

L’assessorato allo sviluppo economico, guidato da Mauro Parolini, ha messo in campo 19 misure nell’ambito commercio e reti distributive, 14
per il turismo e attrattività integrata, 25 per le attività produttive, terziario ed export.

I contributi concessi assommano finora a 617 milioni di euro. Mentre gli investimenti attivati raggiungono gli 1,15 miliardi. Finora ne hanno usufruito circa 9500 imprese.

Per il 2017 ci sono delle importanti novità. Eccole sintetizzate.

SMART LIVING – Bando da 10 milioni di euro che concede contributi a fondo perduto fino a 800mila euro ad aggregazioni tra imprese del settore edilizia, costruzioni, legno-arredo-casa, high-tech e le università lombarde per finanziare progetti innovativi legati al tema dell’abitare intelligente.

AL VIA – Bando da 300 milioni di euro per sostenere, attraverso un mix di finanziamenti agevolati, garanzia gratuita a carico di Regione Lombardia e contributi a fondo perduto, investimenti strategici delle pmi come l’acquisto di macchinari ed immobili o per interventi strutturali e di riconversione e rilancio delle aree produttive.

TURISMO E ATTRATTIVITA’ – Bando da 35 milioni di euro per finanziare, attraverso contributi a fondo perduto fino 50mila euro interventi e progetti di riqualificazione delle strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale, dei bed&breakfast, dei bar e dei ristoranti.

ATTRACT – Iniziativa pilota su 70 Comuni lombardi sostenuta da 10 milioni di euro che prevede un percorso guidato da Regione Lombardia e finalizzato allo sviluppo di ‘contratto’ con gli enti locali per attrarre investimenti produttivi, contare su tempi certi, accompagnare gli investitori ed offrire oneri calmierati.

START UP – Misura con una dotazione iniziale da 25 milioni di euro finalizzata alla valorizzazione delle start up ad alto potenziale di crescita e delle industrie emergenti, che prevede un mix di fondo perduto per l’acquisizione di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica e commerciale, per la promozione, comunicazione, gestione e amministrazione e strumento finanziario per potenziare il ricorso al mercato dei capitali di rischio attraverso il coinvolgimento di operatori.

FINANZA & E-COMMERCE – Bando da 5 milioni di euro per sostenere l’export delle imprese lombarde, che prevede contributi per favorire il loro accesso ai canali e-commerce come ulteriore opportunità di vendita verso mercati esteri e facilitare la ricerca degli strumenti finanziari e assicurativi più efficaci per sostenere il proprio business sui mercati esteri.

SOSTEGNO IMPRESE COOPERATIVE – Fondo da 10 milioni di euro per il sostegno al credito rivolto alle imprese cooperative.

Aziende bergamasche: le 4 debolezze

La principale missione di quanti fanno il mio lavoro è cogliere le criticità aziendali, per ...

Consigli per le aziende: come monitorare la concorrenza

Non penso di dire nulla di strano affermando che, prima di qualsiasi iniziativa di espansione ...