iscrizionenewslettergif
Esteri

Amri, la polizia conferma: stessa arma a Milano e Berlino

Di Redazione5 Gennaio 2017 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Amri, la polizia conferma: stessa arma a Milano e Berlino
La polizia scientifica sul luogo della sparatoria

BERLINO, Germania — Arriva la certezza definitiva sul coinvolgimento di Anis Amri, il tunisino ucciso in un conflitto a fuoco con la polizia a Milano, nell’attentato al mercatino di Natale di Berlino.

Le analisi della polizia scientifica hanno rilevato che la pistola usata da Amri nella sparatoria di Sesto San Giovanni del 23 dicembre è la stessa utilizzata per uccidere il camionista polacco a Berlino il 19.

Il risultato è stato ottenuto confrontando uno dei bossoli esplosi contro gli agenti italiani con quelli ritrovati dagli investigatori tedeschi a bordo del tir utilizzato per l’attentato a Berlino.

Ma le indagini, condotte da scientifica e Digos in stretta collaborazione con la polizia tedesca, proseguono per capire se la stessa arma sia stata utilizzata per altre azioni criminali in Italia o altri paesi.

Entra in un asilo e accoltella 12 bambini

PECHINO, Cina -- Attacco in un scuola materna della Cina sudoccidentale. Un uomo è entrato ...

Ancora terrore in Turchia: attentato a Smirne

SMIRNE, Turchia -- Nuovo attacco terroristico in Turchia. Due individui hanno cercato di portare a ...