iscrizionenewslettergif
Isola

Ruba rame al cimitero: devo mantenere la famiglia

Di Redazione22 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ruba rame al cimitero: devo mantenere la famiglia
Carabinieri

CISANO BERGAMASCO — Un uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Almenno San Salvatore mentre tentava di rubare rame al cimitero di Cisano Bergamasco.

Intorno a mezzanotte il 60enne si è introdotto nel camposanto, ma alcune persone hanno notato i movimenti sospetti ed hanno chiamato i militari.

L’uomo, processato per direttissima, si è giustificato dicendo di essere rimasto da due anni senza lavoro e che, non sapendo come mantenere sè stesso e la sua famiglia, ha tentato il furto di rame per rivenderlo.

Per questo motivo l’avvocato difensore ha chiesto l’assoluzione dell’imputato per aver agito in stato di necessità, ma alla fine è arrivata la condanna: due mesi e 20 giorni di cella e 60 euro di multa.

Ad influire sulla condanna il fatto che già in due precedenti occasioni l’uomo era stato sorpreso a commettere lo stesso tipo di furto.

Ponte, via ai lavori per nuova centralina idroelettrica

Ponte San PietroPONTE SAN PIETRO -- Nei giorni scorsi sono cominciati i lavori per la realizzazione di ...

Suisio, vola dall’impalcatura: operaio gravissimo

AmbulanzaSUISIO -- Grave incidente sul lavoro questa mattina in un cantiere edile in via De ...