iscrizionenewslettergif
Italia

Imprenditore bresciano muore di meningite

Di Redazione13 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Imprenditore bresciano muore di meningite
L'ambulanza

BRESCIA — Un altro terribile caso di meningite e un altro morto. Stavolta la cattiva sorte è capita a un imprenditore di Cologne, in provincia di Brescia.

L’uomo – 59 anni – era stato portato all’ospedale Mellino Mellini di Chiari con febbre alta e in stato confusionale. Il giorno seguente è morto.

La situazione è precipitata nel giro di poche ore e i medici hanno ipotizzato una meningite fulminante. Un sospetto diagnostico che subito ha fatto scattare la segnalazione all’Ats di Brescia per la ricerca dei contatti più stretti dell’uomo, da sottoporre a profilassi antibiotica. Si tratta dei familiari dell’uomo, che lascia due figlie e alcuni collaboratori della ditta, oltre al personale medico e paramedico che lo ha assistito.

Sono in corso, spiegano dall’Asst Franciacorta, le analisi di laboratorio per tipizzare il batterio responsabile dell’infezione letale, che sarebbe un meningococco di tipo C, riferisce l’Adnkronos.

Un batterio che in questi giorni era già salito alla ribalta delle cronache per i casi di meningite registrati all’Università Statale di Milano.

Autobus fuori controllo finisce contro le auto: 4 feriti

L'incidente all'autobusROMA -- Sono quattro i feriti nell'incidente che nel pomeriggio ha coinvolto un autobus della ...

Omicidio-suicidio: madre e figlio trovati impiccati

La poliziaPADOVA -- Macabro ritrovamento in un'abitazione di Padova. Madre e figlio sono stati trovati impiccati. ...