iscrizionenewslettergif
Italia

Ubriaco entra in convento e dà in escandescenze

Di Redazione7 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ubriaco entra in convento e dà in escandescenze
La polizia

ASSISI — In evidente stato di alterazione alcolica è entrato in un convento ad Assisi, dando in escandescenze. Un uomo di 48 anni è stato denunciato per ubriachezza molesta.

A carico dell’uomo, di origine pugliese, gli agenti della polizia hanno riscontrato numerosi precedenti per reati compiuti in varie parti d’Italia.

Da qualche tempo era arrivato ad Assisi, dove aveva trovato rifugio nei pressi di alcuni esercizi commerciali o chiedendo di luoghi di culto dai quali però era stato spesso allontanato per il suo abituale, eccessivo consumo di alcool.

A suo carico il questore di Perugia, Francesco Messina, ha emesso un provvedimento che gli vieta per tre anni di tornare nel comune di Assisi.

Incendia la casa dei cognati e muore asfissiato

I pompieri sul postoIMPERIA -- I dissapori familiari si sono trasformati in tragedia. Un artigiano edile di 69 ...

Travolti dal treno in corsa: due morti

Mistero: cadavere trovato sui binari a BariMILANO -- Due giovani di 23 e 25 anni sono rimasti uccisi ieri sera poco ...