iscrizionenewslettergif
Economia

Robur: il futuro del riscaldamento inizia 60 anni fa

Di Redazione7 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Robur: il futuro del riscaldamento inizia 60 anni fa
Il patron della Robur Benito Guerra parla alla platea

BERGAMO — “Due ore in azienda”. Due ore per capire come da un’idea possa nascere un’avventura imprenditoriale di successo planetario. E’ quella realizzata dalla Robur, la celebre azienda bergamasca che produce sistemi di riscaldamento ad alta efficienza e basso impatto ambientale.

Ieri pomeriggio, nella sede di Verdellino, il fondatore Benito Guerra ha spiegato la filosofia imprenditoriale che ha portato Robur ai vertici mondiali del settore.

L’azienda produce pompe di calore ad assorbimento a metano ed energia rinnovabile. I prodotti rappresentano una proposta qualificata, ad alto valore aggiunto ed economicamente competitiva rispetto alle alternative di mercato per riscaldare condomini, aziende e uffici, spazi pubblici e commerciali.

La tecnologia utilizzata da Robur è anche riconosciuta tra le più promettenti dalla Commissione Europea, che la sostiene e finanzia all’interno del Settimo Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico.

Molto attenta allo sviluppo di tecnologie innovative, l’azienda investe il 7 per cento del fatturato nell’area “Ricerca & Sviluppo” e nell’industrializzazione dei prodotti.

Benito Guerra

Benito Guerra

Guerra comincia a sviluppare la sua azienda nel 1956, come produttore di beccucci a gas per scaldabagni e caldaie, diventando velocemente leader di mercato in tutta Europa. Nelle corde dell’imprenditore ci sono l’amore per la scienza e la meccanica. E soprattutto per il bello e le cose ben fatte, retaggio che gli aveva lasciato il padre.

Guerra ama l’innovazione e nel 1967 fonda il laboratorio Robur che qualche anno più tardi lancerà bruciatori ad alto rendimento e basse emissioni decisamente all’avanguardia, conquistando sempre più in mercato.

Una dedizione al continuo miglioramento personale e dell’azienda che dura ancora oggi. La dice lunga il titolo dell’incontro organizzato da Confindustria: “Robur, il futuro del riscaldamento è cominciato 60 anni fa”.

Istat: un italiano su 4 a rischio povertà

ROMA -- Il problema della povertà sta sempre di più dilagando in Italia. Nel 2015 ...

Ubi cede palazzo storico: plusvalenza da 20 milioni

Il palazzo ceduto da Ubi BancaBERGAMO -- Ubi banca ha ceduto lo storico palazzo che si affaccia sul Cortile della ...