iscrizionenewslettergif
Esteri

Aereo si schianta in Pakistan: 46 morti

Di Redazione7 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il disastro aereo nella zona di Abbotabad, dove venne ucciso Osama Bin Laden

Aereo si schianta in Pakistan: 46 morti
Un Atr42 della Pakistan airlines

ISLAMABAD, Pakistan — Un aereo di linea della compagnia Pakistan International Airlines (Pia) è precipitato quest’oggi vicino alla città di Abbottabad, luogo reso celebre per il rifugio di Osama Bin Laden.

A bordo del velivolo, un Atr42, c’erano 46 persone, tutte decedute nello schianto al suolo. Ancora da stabilire la cause della sciagura.

L’aereo era partito nel pomeriggio da Chitral diretto Islamabad. Secondo DawnNews Tv, a bordo si trovavano anche un famoso cantante e predicatore, Junaid Jamshed, ed un alto funzionario dell’amministrazione di Chitral.

“Tutti i corpi sono carbonizzati tanto da non permettere il riconoscimento. I rottami sono sparsi” ha detto a Reuters Taj Muhammad Khan, funzionario del governo con base ad Havelian.

Le Forze Armate hanno reso noto che sono stati recuperati 21 corpi, precisando che proseguono le operazioni di recupero.

La sposa arriva in volo: ma l’elicottero si schianta

Tragedia in BrasileSAN PAOLO, Brasile -- Voleva sorprendere il suo sposo arrivando in chiesa con un elicottero. ...

Usa, morto l’ex astronauta John Glenn

John GlennWASHINGTON, Usa -- E' morto a 95 anni John Glenn. L'ex astronauta fu nel 1962 ...