iscrizionenewslettergif
Italia

Nascondeva Kalashnikov in casa: arrestato

Di Redazione6 Dicembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nascondeva Kalashnikov in casa: arrestato
Le armi sequestrate

CROTONE — Un uomo di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione e porto abusivi di armi clandestine e da guerra.

E’ accaduto in provincia di Crotone. L’uomo è stato fermato dai militari dell’Arma e trovato in possesso, nel corso di una perquisizione personale, di una pistola Browning calibro 7,65 che nascondeva in una tasca. Nell’altra tasca, invece, due caricatori per la stessa arma.

I carabinieri hanno poi esteso la perquisizione ad altri immobili nella disponibilità del 46enne. Ebbene, qui sono stati trovati circa 70 proiettili di vario calibro ed un passamontagna, mentre nel garage, nascosto in un’intercapedine, c’era un mitra Kalashnikov munito di due caricatori. Nello stesso locale, inoltre, é stato trovato un fucile a pompa calibro 12.

L’uomo é stato condotto in carcere.

Trovato cadavere di donna avvolto nel cellophane in una cava

I carabinieriMILANO -- E' mistero sul cadavere di una donna avvolto nel cellophane, trovato ieri pomeriggio ...

Sbaglia entrata del parcheggio e finisce nel metrò

L'incredibile svarioneTORINO -- Voleva entrare in un parcheggio sotterraneo, ma ha sbagliato discesa finendo sulle scale ...