iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, aggressione alle autolinee: 29enne accoltellato

Di Redazione8 Novembre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, aggressione alle autolinee: 29enne accoltellato
La polizia

BERGAMO — Ennesimo episodio di violenza in centro a Bergamo, nella zona della stazione autolinee. Un 29enne ghanese è stato accoltellato da un altro uomo, probabilmente un nordafricano, stando alle testimonianze.

Il fatto è accaduto ieri, fuori dalla fermata del tram delle valli. Secondo il racconto di un connazionale che era con l’accoltellato, i due sarebbero stati aggrediti da un gruppo di marocchini appena arrivati in stazione. Dopo gli insulti, uno degli aggressori avrebbe estratto il coltello e colpito il 29enne.

Il ghanese ha riportato ferite non gravi al volto e alla schiena. Si trova ora ricoverato alla clinica Gavazzeni.

I nordafricani dopo l’aggressione hanno fatto perdere le proprie tracce ma, a quanto filtra dagli inquirenti, l’accoltellatore sarebbe un elemento noto che si aggira regolarmente nella zona della stazione.

Bergamo, nevischio nelle valli: giovedì neve in montagna

Freddo in arrivo, possibili nevicate a quote collinariBERGAMO -- Il primo nevischio è arrivato la notte scorsa nelle valli bergamasche. Ma per ...

Sorte: l’alta velocità non penalizzerà i pendolari

Il nuovo treno VivaltoBERGAMO -- "Nel corso degli incontri tecnici, Rete ferroviaria italiana ha confermato gli orari ...