iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, occhio alla truffa dei buoni spesa su Whatsapp

Di Redazione19 Ottobre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Lo segnala l'Adiconsum di Bergamo: attenzione alle occasioni troppo allettanti

Bergamo, occhio alla truffa dei buoni spesa su Whatsapp
Whatsapp

BERGAMO — In questi giorni molte persone hanno ricevuto un messaggio tramite Whatsapp che annuncia la vincita di un buono spesa nei supermercati Carrefour. Ma è solo una truffa.

Infatti cliccando sul link contenuto nel messaggio si viene indirizzati in una pagina internet in cui si dovrebbe partecipare ad un sondaggio, che una volta completato promette di assegnare un buono spesa da 100 euro.

Ma è solo un modo per gli ideatori della truffa di carpire le informazioni personali del malcapitato: nome, indirizzo, numero di telefono, email.

“E’ una delle ultime truffe che corrono sul filo del cellulare – dice Mina Busi, presidente di Adiconsum Bergamo -. Spesso capita di leggere sui cellulari offerte e vincite allettanti, ma si tratta anche in questo caso di un raggiro che può già contare su un buon numero di vittime”.

Ed ovviamente le aziende nominate in queste moderne catene di Sant’Antonio, come in questo caso la francese Carrefour, sono ignare di tutto.

“Adiconsum mette in guardia i consumatori – continua Busi – ricordando che nessuno regala qualcosa senza avere niente in cambio, quindi è opportuno non lasciarsi ingannare da offerte incredibili, senza dimenticare che si può anche incorrere in virus che danneggiano il sistema del telefonino”.

Sciopero, previsti disagi all’ospedale di Bergamo

L'ospedale di BergamoBERGAMO -- Lo sciopero dei sindacati di base, previsto per la giornata di venerdì 21 ...

Bergamo: calano i prezzi delle case, aumentano le compravendite

Case a Bergamo: cresce l'affitto a riscattoBERGAMO -- I prezzi degli immobili a Bergamo sono in calo dello 0,5 per cento. ...