iscrizionenewslettergif
Politica

Renzi tenta di recuperare la minoranza dem

Di Redazione11 Ottobre 2016 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il premier, in difficoltà, apre sulla legge elettorale. Cuperlo: stai sereno

Renzi tenta di recuperare la minoranza dem
Matteo Renzi

ROMA — Nell’estremo tentativo di recuperare almeno la minoranza del Pd per il prossimo referendum, Renzi apre sulla legge elettorale.

Ieri alla direzione nazionale del Pd, il segretario e premier ha ottenuto l’appoggio praticamente incondizionato dei suoi, mentre la minoranza non ha votato.

“Ballottaggio sì o no – e sapete come la penso – premio alla lista o alla coalizione e modo in cui si eleggono i parlamentari (collegi, preferenze o – ma non lo consiglierei – sorteggio). Su questi punti apriamo una discussione profonda, seria”. Lo ha detto Matteo Renzi alla direzione Pd.

“C’è una proposta Chiti-Fornaro per l’elezione dei futuri senatori, sono pronto ad adottarlo come testo base nella discussione come segnale di trasparenza tra noi”, ha aggiunto.

Netta la risposta di Gianni Cuperlo, della minoranza: “Se un accordo vero sulla legge elettorale non ci dovesse essere, il 4 dicembre non posso votare la riforma che ho votato 3 volte in Parlamento ma Matteo ti dico ‘stai sereno’ perchè che se sarà così, un minuto dopo, comunicherò le dimissioni alla presidente della Camera”, ha detto chiedendo una proposta sulla legge elettorale prima del referendum.

Renzi replica a Bersani: ha votato tre volte per la riforma

Matteo RenziROMA -- Botta e risposta tra il premier Matteo Renzi e l'ex segretario Dem Pierluigi ...

Sorte ironizza: referendum nel giorno di san So’la

Alessandro SorteMILANO -- "Il referendum si svolgera' nel giorno in cui si festeggia san So'la. Se ...